Capodanno in Terra Santa con p. Giulio Michelini

-

GUIDA: padre Giulio Michelini
Frate minore ordinario di Esegesi neotestamentaria all’Istituto Teologico di Assisi. Si è laureato alla Facoltà di Lingue dell’Università di Perugia, ha conseguito il Dottorato in Teologia Biblica alla Pontificia Università Gregoriana e ha frequentato tre corsi al Bat Kol Institute di Gerusalemme.

 

Quota di partecipazione da Roma € 1.420,00
Supplemento singola € 320,00
Assicurazione annullamento
In doppia 98 euro
In singola 120 euro
Assicurazione per integrazione spese mediche
Integrazione alla copertura assicurativa fino a € 150 mila € 40,00
Cambio dollaro/euro
Cambio in fase di preventivo, soggetto ad adeguamento 1,12
 
 

26 dicembre, giovedì:  FIUMICINO | TEL AVIV | MASHABEI SADEH

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Roma Fiumicino alle ore 07.00, partenza alle ore 10.10 e arrivo a Tel Aviv alle 14.25.  (se possibile sosta a Shivta, la città nabatea nel deserto). Trasferimento nel Negev, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

27 dicembre, venerdì: NEGHEV | AVDAT | SDE BOKER | MAKTESH RAMON | ARAD

Dopo la prima colazione visita di Avdat, città di origine nabatea, a 620 mt di altitudine, diventata poi romana e successivamente bizantina (il sito dove è stato girato il film “Jesus Christ Superstar”). Proseguimento per Sde Boker per il pranzo e visita alle Tombe di Paula e Ben Gurion. Nel pomeriggio visita al Makhtesh Ramon (Visitor center) e breve escursione al cratere. Cena e pernottamento ad Arad. (Santa Messa nel Deserto)

 

28 dicembre, sabato: ARAD | MASADA |  QASR EL YAHUD | GERUSALEMME

In mattinata visita al Tell di Arad, dove si trova un piccolo santo dei Santi e un altare del sacrificio in mattoni e pietrisco: il tempio rimase sino alla riforma più radicale del re Giosia. In tempo utile partenza per Masada e salita dal terrapieno costruito durante l’assedio dell’esercito romano al termine della prima rivolta giudaica. Pranzo a Gerico al Mosaic Center, presso la casa dove ha abitato Giuseppe Dossetti. Visita esterna di Gerico. Ne pomeriggio rinnovo delle promesse battesimali nel fiume Giordano, a Qasr el Yahud. Arrivo in serata a Gerusalemme, sistemazione in albergo | casa religiosa, cena e pernottamento.

29 dicembre, domenica: GERUSALEMME : il racconto della passione

Dopo la prima colazione partenza per Monte Sion, dove si farà memoria dell’Ultima Cena e della Pentecoste. Successivamente a piedi si arriverà alla Basilica del Getzemani per la visita. Pranzo e nel pomeriggio si percorrerà la Via Dolorosa, con sosta lungo le più importanti stazioni della Via Crucis. Sosta ai resti archeologici del Monastero russo dedicato a Saint Alexander Nevskiy, da dove si può vedere l’ingresso all’antica basilica costantiniana del Santo Sepolcro. Visita approfondita del Santo Sepolcro. 

 

30 dicembre, lunedì:  GERUSALEMME | AIN KAREM |YAD VE SHEM |BETLEMME

Dopo la prima colazione visita alla spianata del Tempio , dal piazzale si vedranno le cupole delle moschee di Al’ Aqsa e della Roccia (non visitabili). Successiva partenza per Ain Karem per la visita e il pranzo. Nel pomeriggio Visita allo Yad ve Shem , al termine  raggiungeremo la città di Betlemme per la visita alla Basilica della Natività. Sistemazione in albergo a Betlemme, cena e pernottamento.

 

31 dicembre, martedì: GERUSALEMME | SAMARIA | NAZARETH

Dopo la prima partenza per la Galilea attraverso la Samaria, sosta a Nablus, visita della Chiesa Greco Ortodossa che custodisce il Pozzo di Giacobbe . Successivamente visita di Sebastia e Pranzo.   Nel pomeriggio, partenza per Nazareth dove si visiteranno la Basilica dell’Annunciazione e se possibile la Fontana della Vergine. Cena e pernottamento a Nazareth.

 

01 gennaio, mercoledì: LAGO DI GALILEA

Sveglia e prima colazione. Al termine partenza per il Lago di Tiberiade. Visite di Cafarnao (resti archeologici, Memoriale di San Pietro e chiesa ortodossa). Al termine partenza in battello per un breve giro. Pranzo e nel pomeriggio visita di Tabgha, del Primato di Pietro. Sosta a Korazim o a Magdala per la visita.  Cena e pernottamento a Nazareth.

 

02 gennaio, giovedì:  NAZARETH | CARMELO | CESAREA MARITTIMA| TEL AVIV |  FIUMICINO

Dopo la prima colazione, in primissima mattinata alle 06.45, partenza per il Monte Carmelo. Sosta a Stella Maris per la Santa Messa. Al termine proseguimento per Cesarea Marittima, visita e pranzo libero. La convocazione in aeroporto è fissata per le 14.55: operazioni d’imbarco e partenza per Roma Fiumicino alle 17.55 . Termine dei servizi.

 

 

I vostri voli:

Da Roma Fiumicino

26 dicembre                    LY 386                                   Fiumicino Tel Aviv       10.10/ 14.25

02 gennaio                        LY 383                                   Tel Aviv Fiumicino       17.55/ 20.45                 

 

Continuando a visitare questo sito, accetti l'utilizzo di cookies, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Accetto
Informazioni sui cookies