Il pellegrinaggio in Terra Santa

"I pellegrinaggi sono uno strumento fondamentale per sostenere la presenza cristiana in Terra Santa. Grazie ai pellegrinaggi, infatti, i cristiani locali hanno lavoro e la possibilità di una vita dignitosa. Poi, i pellegrinaggi sono un modo per far conoscere questa realtà, questa terra, i popoli che lì vivono, e fare in modo che ci sia anche un amore da parte dei pellegrini, non solo nei confronti dei luoghi, ma anche per le persone. Chiaramente, poi, i pellegrinaggi sono soprattutto un’esperienza di fede, perché attraverso il pellegrinaggio si entra in contatto con quella che è la nostra storia e con quelli che sono i luoghi della storia della salvezza." (fra Francesco Patton, Custode di Terra Santa)

Approfondisci

Prossime partenze

2017 Invito in Terra Santa da Betlemme

11 marzo 2017 | 18 marzo 2017

2017 Invito in Terra Santa da Nazareth

18 marzo 2017 | 25 marzo 2017

2017 Invito in Terra Santa da Betlemme

25 marzo 2017 | 1 aprile 2017

2017 Marocco: oltre i luoghi comuni

30 marzo 2017 | 8 aprile 2017

2017 Iran: l'antica Persia (9gg)

31 marzo 2017 | 8 aprile 2017

2017 Invito in Terra Santa da Nazareth

1 aprile 2017 | 8 aprile 2017

Visita il calendario completo

A Gerusalemme la «corte ebraica» di Venezia

13 febbraio 2017

 Presso la Sinagoga italiana di Gerusalemme, il Museo Nahon ospita per alcuni mesi una mostra dedicata all’eredità degli ebrei veneziani a cinquecento anni dalla creazione del primo ghetto.
(da terrasanta.net)

Auguri di padre Francesco Patton, ofm Custode di Terra Santa

21 dicembre 2016

Nel Salmo che san Francesco compone per celebrare il Natale egli ricorda: “Il santissimo bambino diletto è dato a noi; e nacque per noi lungo la via e fu posto nella mangiatoia, perché egli non aveva posto nell’albergo”. S. FRANCESCO, Ufficio della Passione, Sal XV,7.

Natale di luce per la terra del Santo

20 dicembre 2016

di fra Alberto Joan Pari ofm (da terrasanta.net)

Quest'anno la prima candela della festa ebraica di Chanukkha sarà accesa in tutto il mondo la notte di Natale. Una coincidenza straordinaria...

Continuando a visitare questo sito, accetti l'utilizzo di cookies, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Accetto
Informazioni sui cookies